Bruno Vespa, un mendicante qualificato

Email inviata alla redazione di Forum il 27 Novembre 2007

Spett. Redazione di Forum,

sono vostro spettatore da molto tempo. Vi scrivo per la prima volta in vita mia per dirvi rispettosamente che l’operazione di marketing come quella a cui ho potuto assistere oggi, in diretta, con la presentazione dell’ennesimo libro di Bruno Vespa mi ha lasciato sgomento.

In una trasmissione come la vostra dove ogni ospite viene sempre invitato in attinenza al contenuto “giurisprudenziale” del format la presenza di Vespa vi ha fatto apparire come dei piazzisti da fiera. Non potevo credere che gli concedeste addirittura il momento appena precedente la sentenza del giudice.

Il periodo prenatalizio vede puntualmente Vespa onnipresente, in ogni trasmissione. C’era così bisogno di vedere una Rita Dalla Chiesa e un programma dignitoso trasformati in miseri “zerbini” per una causa così viscida e venale?

Un saluto cordiale

Massimiliano, Novara

Bruno Vespa, un mendicante qualificatoultima modifica: 2007-11-27T14:30:00+01:00da maxfabbri
Reposta per primo quest’articolo