Cittadini menefreghisti o degrado urbano?

La domanda sorge spontanea. Sì perché la cosa può essere vista in due modi completamente differenti: la sitazione indecorosa che possiamo osservare dipende dallo scarso senso civico degli abitanti di quella zona oppure dalla scarsa attenzione da parte delle istituzioni?

Da una parte c’è qualcuno che sporca, coscenziosamente, senza curarsi del fastidio procurato agli altri, senza timore di incorrere in sanzione alcuna. Dall’altra parte c’è un’amministrazione che, comunque, non pulisce. Non pulisce nell’indifferenza di quella maggioranza di cittadini che, forse assuefatta dal degrado, nemmeno si lamenta.

IMAG0119.jpgIMAG0122.jpg

Le foto sono state riprese in un parcheggio di S. Agabio (cliccare sulle immagini per ingrandirle).

 

Cittadini menefreghisti o degrado urbano?ultima modifica: 2010-05-04T16:57:00+02:00da maxfabbri
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Cittadini menefreghisti o degrado urbano?

  1. Ciao Guglielmo, scusa ma non avevo proprio notato il tuo commento. Riguardo la “tendenza generale” di cui parli hai proprio ragione e la situazione dello “splendido limbo” vicino al castella l’avevo anche documentata:
    http://birreriamarconi.myblog.it/archive/2009/05/28/un-amministrazione-che-non-fa-distinzioni.html

    La mia tesi volevo caricarla su questo sito, ma poi me ne sono dimenticato: lo farò al più presto.

Lascia un commento