Genio e sregolatezza

Per anni, dopo che la stessa fu realizzata, mi sono domandato come, la meravigliosa pista ciclabile di Via Marconi, che nasce nel nulla e finisce nel nulla, sarebbe stata raccordata con le adiacenti Via Gnifetti e Largo Don Minzoni.

Ce n’è voluto del tempo, poi, con i lavori di ristrutturazione dei marciapiedi della Via Gnifetti, la mia curiosità ha trovato soddisfazione: la pista termina contro una bella transenna fissa, in occorrenza di un nuovo scivolo pedonale.

Avviso per chi pensasse di schivare la transenna svicolando a destra: c’è comunque un bel gradino. La foto, come sempre, non richiede commenti.

ciclabileVia Marconi.jpg

 

Genio e sregolatezzaultima modifica: 2010-05-25T16:33:00+02:00da maxfabbri
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento