Wind, tu quoque

 Dopo pochi mesi dall’unione/acquisizione di Wind da parte dei russi di Vimpelcom, a seguito di un progetto di riorganizzazione, l’ex azienda di telecomunicazioni italiana, nata da una costola di Enel, prevede l’esternalizzazione della gestione della propria rete e quindi la cessione di un numero di lavoratori che, si prevede, va da circa 600 a più di 1500.  Gli acquirenti probabili … Continua a leggere

Adesso…

…basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta,basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta,basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, basta, … Continua a leggere

La mia amica Sonia, i marciapiedi, la sicurezza e i Rom

Ecco, vi presento la mia amica Sonia. (cliccate sulle immagini per ingrandirle) Sta percorrendo un tratto di strada della nostra città, Novara. Il marciapiede (oddio mia moglie dice che parlo sempre di marciapiedi) esiste solo da un lato ed è, in questo caso, interessato da lavori di scavo. Parlo di Sonia in particolare, ma solo perché voglio inquadrare, se siete così sensibili da … Continua a leggere

Quando la poesia …

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto, perché mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti, ed io non dissi niente, perché non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me, … Continua a leggere

Abbandono della mondezza e psicologia del pedone

La questione rifiuti abbandonati rivela sicuramente l’inciviltà di alcuni cittadini e l’inefficienza della manutenzione e del controllo del territorio, ma ha anche dei risvolti molto sottili: sono notati da soprattutto da chi circola a piedi, provocando o una reazione di disgusto o al contrario uno stato psicologico di rimozione che provoca apatia e indifferenza da parte dei cittadini che cercano … Continua a leggere

Lettera aperta al conduttore di Ballarò

Questo è il testo di una lettera che ho inviato al conduttore di Ballarò, Giovanni Floris. Ovviamente non ho ricevuto risposta.  Gentile dottor Floris, ho avuto modo di ascoltare la sua intervista radiofonica su Radio Capital la mattina di Martedì 4 Marzo dove si è discusso sulle regole della “par condicio” per le trasmissioni televisive in tempo di campagna elettorale. … Continua a leggere

Mario Tozzi invita Maurizio Pallante a “Terzo pianeta”

Premessa: ho visto la trasmissione citata ed è sembrato come se Pallante, invitato da Mario Tozzi per parlare di rifiuti, non avesse frecce al proprio arco da scagliare. Ho capito subito che erano stati operati tagli sapienti all’intervista. Sono indignato, ma lo sono da talmente tanto tempo che non sono per niente stupito dell’accaduto. Cito lo stesso Pallante. p.s. consiglio per … Continua a leggere

Bruno Vespa, un mendicante qualificato

Email inviata alla redazione di Forum il 27 Novembre 2007 Spett. Redazione di Forum, sono vostro spettatore da molto tempo. Vi scrivo per la prima volta in vita mia per dirvi rispettosamente che l’operazione di marketing come quella a cui ho potuto assistere oggi, in diretta, con la presentazione dell’ennesimo libro di Bruno Vespa mi ha lasciato sgomento. In una … Continua a leggere